La Casa nel passato

    Avevamo visto quel torrino malandato già alcune volte, durante i nostri soggiorni in Puglia ed eravamo rimasti affascinati dalle sue caratteristiche: la pianta quasi quadrata, la bella volta a stella, ampia ed alta, il camino, dalla foggia curiosa e particolare, quei capitelli sagomati ed in seguito avevamo giudicato molto interessante la “location”, così vicina al centro, in una zona residenziale abitata tutto l’anno eppure così tranquilla, sicura e riservatissima, essendo completamente circondata da splendidi ulivi antichi.
    Abbiamo immaginato subito l’ingresso, il vialetto d’accesso che portava alla casa, seminascosta dallo splendido ulivo secolare. L’abbiamo vista subito nella nostra mente, candida, bella ed essenziale, come molte delle costruzioni che si trovano nei campi della meravigliosa terra pugliese. Abbiamo lavorato sodo per un inverno e una primavera, tra progetti, permessi e ristrutturazioni, con l’unico scopo di creare qualcosa di unico e speciale. Possiamo dire di aver realizzato ciò che avevamo in mente. Voi cosa ne dite?
    Carlo e Grazia